ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepal: maoisti in piazza contro il governo

Lettura in corso:

Nepal: maoisti in piazza contro il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Imponente protesta in Nepal intorno ai palazzi governativi di Kathmandu. Migliaia i ribelli maoisti in piazza, che hanno dato luogo alla più grande mobilitazione degli ultimi mesi.

La polizia avrebbe risposto con la forza, ricorrendo a bastoni e gas lacrimogeni. Vincitori delle ultime elezioni, i maosti avevano lasciato il governo a maggio, in seguito alle mancate dimissioni del capo delle forze armate. “Questa manifestazione è per il popolo – dice dalla piazza l’ex primo ministro Pushpa Kamal Dahal -. Per difendere i suoi diritti e ripristinare la sovranità popolare”. Uscito soltanto nel 2006 da una guerra civile durata 10 anni, il Nepal sta ora vivendo una nuova fase di grande instabilità. I comunisti si erano affermati nel 2008 come forza politica di maggioranza. Una volta al potere, con una riunione straordinaria dell’Assemblea, avevano approvato l’abolizione della monarchia e l’adozione di una forma di governo repubblicana.