ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medvedev promette riforme e cambiamento

Lettura in corso:

Medvedev promette riforme e cambiamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Riforme e cambiamento, per fare della Russia un Paese finalmente moderno e proiettato verso le nuove tecnologie. E’ la ricetta di Dmitri Medvedev, presentata nell’annuale discorso alla Nazione che il presidente russo ha tenuto al Cremlino davanti al Parlamento riunito in seduta comune delle due Camere.

“Non siamo ancora riusciti a liberarci della struttura arcaica della nostra economia, dell’umiliante dipendenza dall’export petrolifero e del gas. Le nostre produzioni non tengono conto dei reali bisogni della popolazione. L’abitudine di sopravvivere grazie alle esportazioni sta rallentando l’innovazione, mentre la competitività dei nostri prodotti è ancora vergognosamente insufficiente”. Medvedev ha aggiunto che la Russia deve trasformarsi da una società in cui un leader pensa e decide per tutti a una comunità di persone intelligenti, libere e responsabili. Un’affermazione che sarà probabilmente interpretata come un tentativo del giovane presidente di smarcarsi dall’ipoteca ingombrante del primo ministro Vladimir Putin.