ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, dubbi sul rafforzamento militare Usa

Lettura in corso:

Afghanistan, dubbi sul rafforzamento militare Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ambasciatore americano a Kabul esprime riserve sull’opportunità di aumentare considerevolmente l’impegno militare Usa. Secondo fonti di stampa Karl Eikenberry, ex generale che ha comandato per due anni le truppe americane in Afghanistan, è preoccupato che gli sforzi e il sacrificio dei soldati statunitensi non facciano altro che sostenere il governo corrotto e inaffidabile di Hamid Karzai, appena riconfermato presidente in seguito a elezioni caratterizzate da brogli.

Il presidente Barack Obama dovrà presto prendere una decisione sulla richiesta del comandante in capo a Kabul di aumentare di 40 mila unità le truppe Usa, attualmente a quota 68 mila. Il contingente americano è affiancato da 40 mila soldati di altri Paesi.