ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra commemora il 91esimo anniversario della fine della Grande Guerra

Lettura in corso:

Londra commemora il 91esimo anniversario della fine della Grande Guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Alle 11 dell’11/11, 11esimo mese dell’anno, il Regno Unito ha commemorato oggi la fine della prima guerra mondiale.

Due minuti di silenzio per ricordare i settecentomila soldati britannici caduti. Nell’abbazia di Westminster duemila persone, provenienti da tutto il Regno e dall’Irlanda hanno reso omaggio alla generazione scomparsa durante quel primo conflitto. Insieme a rappresentanti del mondo politico, ai vertici dell’esercito e della Chiesa anglicana, anche il Duca di Edimburgo e la Regina Elisabetta. Il primo ministro Gordon Brown era presente alla commemorazione religiosa e ha visitato la struttura all’aperto predisposta per ricordare le vittime della guerra, di ieri e di oggi. A Trafalgar Square i londinesi si sono dati appuntamento per una cerimonia laica, col lancio di papaveri nelle fontane, papaveri simbolo dei soldati caduti. “Mio padre era nella Seconda Guerra Mondiale, dice una signora; mio figlio è nell’esercito oggi, per cui tutto questo ha grande significato per me.” E per la popolazione, che col crescente numero di caduti in Afghanistan sostiene sempre meno l’impegno bellico.