ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Terzo attentato in tre giorni nel Nord-Ovest


Pakistan

Terzo attentato in tre giorni nel Nord-Ovest

Una trentina di persone sono morte in un attentato suicida nel Nord-Ovest del Pakistan. Quasi cinquanta i feriti. Tra le vittime ci sono anche bambini. Un’autobomba è esplosa nelle vicinanze di un mercato a Charsadda, alla periferia di Peshawar, principale città della regione. Secondo la polizia, l’attentatore avrebbe avuto come bersaglio una caserma di militari. L’attacco è stato perpetrato nel pomeriggio, in un momento in cui il mercato era affollato.

Si tratta del terzo attentato in tre giorni nella regione nord-occidentale, di cui Peshawar costituisce la principale città. In poco più di due anni, quasi 2.500 persone sono morte in attentati nel Paese, in gran parte suicidi, perpetrati dai taleban del Pakistan, alleati di al Qaida.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Miracolo alla metro di Boston