ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il rimpatrio degli ultimi caduti britannici in Afghanistan

Lettura in corso:

Il rimpatrio degli ultimi caduti britannici in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Le salme degli ultimi soldati britannici uccisi in Afghanistan sono stati rimpatriate. Le bare dei 5 militari uccisi da un poliziotto afghano la settimana scorsa e quella di un sesto militare deceduto due giorni più tardi in seguito a un’esplosione sono atterrate nella base aerea di Lyneham, nel sud ovest dell’Inghilterra.

Il bilancio delle perdite britanniche in Afghanistan ammonta a 232 morti dall’inizio dell’intervento militare, nel 2001. Un bilancio che accentua ogni giorno di più l’opposizione dei britannici al proseguimento di questa guerra. Due persone su tre ritengono che una vittoria in Afghanistan sia impossibile. Il 63% è favorevole a un ritiro immediato.