ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danni ingenti e oltre 120 vittime per un uragano nel Salvador

Lettura in corso:

Danni ingenti e oltre 120 vittime per un uragano nel Salvador

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo aver causato almeno 124 morti, 60 dispersi e oltre 13.000 senzatetto, l’uragano Ida si appresta a lasciare il Salvador.

Ingenti i danni materiali, con smottamenti e inondazioni in diverse regioni del paese. Maggiormente colpite le province orientali, nella zona di Verapaz e di Tepetitan. Da giovedi scorso, quando le autorità hanno proclamato lo stato d’allerta, l’uragano ha raggiunto la categoria 2, e ora si dirige verso lo Yucatan e le coste meridionali degli Stati Uniti, dove si trovano numerosi pozzi petroliferi off-shore. “Ci serve aiuto da parte dell’esercito”, dice un ufficiale di polizia. “Il tempo resta cattivo, e per le frane si è formato un nuovo letto del fiume, cosi che temiamo possa ripetersi una catastrofe”. Prima di abbattersi sul Salvador, l’uragano aveva colpito il Nicaragua, dove, secondo dati diffusi dal ministero dell’Interno, ha completamente distrutto quasi mille abitazioni, provocato oltre 10.000 senzatetto, e distrutto seimila ettari di colture.