ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Nauen non è cambiato granché tranne la disoccupazione

Lettura in corso:

A Nauen non è cambiato granché tranne la disoccupazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Naunen è una cittadina a venti chilometri da Berlino nel lander del Brandenburgo: vent’anni fa era nella Germania dell’est.

Oggi Nauen non è molto cambiata almeno dal punto di vista architettonico. A livello occupazionale, invece, le cose sono cambiate. In peggio. Il perché lo spiega il sindaco della città Herr Fleischmann “ La sola cosa che è cambiato dopo la caduta del muro è la vertiginosa crescita del tasso di disoccupazione dopo la chiusura della principale industria locale che è fallita”. Una constatazione che tocca uno dei tasti piu’ dolorosi per la Germania unificata: nelle regioni dell’ex Ddr il tasso di disoccupazione è pressochè raddoppiato rispetto ai livelli nei Laender occidentali. Piu’ contenute, invece, le differenze per i beni di largo consumo come il telefono, il forno a micronde e la lavastoviglie: é la prova che certi simboli hanno un uguale valore sia per la famiglie che risiedono all’ est che per quelle che abitano nelle regioni occidentali. Oggi dunque le differenze economiche non sono poi cosi forti. Un esempio di integrazione, fanno notare gli analisti, arriva dal cancelliere Angela Merkel. Venti anni fa la signora Merkel era una cittadina della Germania Orientale