ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una breccia nel muro israeliano, i palestinesi si ispirano a quello di Berlino

Lettura in corso:

Una breccia nel muro israeliano, i palestinesi si ispirano a quello di Berlino

Dimensioni di testo Aa Aa

“La loro altezza non conta, tutti i muri cadono”: così, ispirandosi alla caduta del Muro di Berlino, un gruppo di giovani palestinesi ha aperto una breccia nella barriera israeliana.

A Nilin, in Cisgiordania, con l’aiuto di pacifisti israeliani hanno fatto vacillare una delle sezioni prefabbricate del muro alto sei metri, simili alle lastre di cemento a forma di T rovesciata di quello tedesco, che era alto 3 metri e sessanta. La protesta contro il muro si è svolta anche in un’altra città della Cisgiordania, Bilin. Anche qui le guardie di frontiera isrealiane hanno disperso i manifestanti con gas lacrimogeni. Israele ha cominciato a costruire il muro nel 2002 nel pieno della seconda Intifada. Corre lungo tutta la frontiera con la Cisgiordania, sconfinando in territorio palestinese. Nel 2004 la Corte internazionale di Giustizia lo ha dichiarato illegale e ne ha chiesto lo smantellamento.