ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: Socrates, "Avanti con le misure anti-crisi"

Lettura in corso:

Portogallo: Socrates, "Avanti con le misure anti-crisi"

Dimensioni di testo Aa Aa

Avanti tutta con le misure contro la crisi economica. Questo il principale imperativo del programma di governo, presentato dal primo ministro portoghese José Socrates. “Dovere dello Stato – ha detto – è ora continuare a sostenere le imprese”. Cardine della sua strategia è l’incremento degli investimenti nelle infrastrutture.

“Procediamo per priorità – ha spiegato Socrates in Parlamento -: prima il TGV fra Lisbona e Madrid e quello che collegherà Lisbona, Porto e Vigo. Poi inizieremo la costruzione del nuovo aeroporto di Alcochete e procederemo con l’ampliamento della rete stradale”. Rieletto a fine settembre, ma senza la maggioranza assoluta, Socrates non vince però le perplessità dell’opposizione conservatrice. “Guardiamo al programma di governo con lo stesso scetticismo con cui guardavamo al programma elettorale – la replica in Aula di Manuela Ferreira Leite, leader del Partito Social Democratico – perché sono stati entrambi concepiti pensando ai voti e non alla realizzabilità pratica”. Nel 2008 il governo aveva già stanziato un pacchetto di aiuti da oltre 2 miliardi di euro. Cruciale per i nuovi investimenti sarà ora il voto sul bilancio del prossimo anno.