ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vittoria repubblicana in Virginia e New Jersey, confermato Bloomberg a NY

Lettura in corso:

Vittoria repubblicana in Virginia e New Jersey, confermato Bloomberg a NY

Dimensioni di testo Aa Aa

Considerarlo un voto sentenza sul Presidente Barack Obama a un anno esatto dall’elezione è forse troppo. Ma la vittoria di due repubblicani eletti governatori di Virginia e New Jersey non è una buona notizia per l’amministrazione democratica.

Bob McDonnell e Chris Christie sono i nuovi governatori rispettivamente in Virginia e New Jersey, gli unici due Stati in cui il voto è sfalsato di un anno rispetto all’elezione del Presidente: in tutti gli altri si voterà nel 2010. Sia McDonnel che Christie subentrano a un governatore democratico. Entrambi vincono in Stati che avevano votato in maggioranza Obama. Vittoria annunciata per il sindaco uscente di New York Michael Bloomberg, eletto per un terzo mandato. Democratico fino al 2001, quando si candidò coi repubblicani, indipendente dal 2007, il magnate dei media si è autofinanziato la campagna più cara della storia per un’elezione comunale: 90 milioni di dollari, l’equivalente di 60 milioni di euro.