ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Abu Omar, condannati 23 agenti Cia

Lettura in corso:

Caso Abu Omar, condannati 23 agenti Cia

Dimensioni di testo Aa Aa

Vengono dall’Italia le prime condanne per i voli clandestini della Cia. Il giudice di Milano Oscar Magi ha infatti condannato 23 agenti della Cia per il rapimento dell’imam egiziano Abu Omar avvenuto nel 2003. Non luogo a procedere, invece, per l’ex capo del Sismi Nicolò Pollari e per il suo vice Marco Mancini in virtù del segreto di Stato imposto dal governo italiano. Dopo il rapimento davanti alla sua moschea a Milano, Abu Omar venne trasportato nella base aerea militare americana di Ramstein, in Germania e da lì trasferito con un aereo civile della Cia in Egitto, dove l’imam sostenne di essere stato torturato. Lo scandalo delle cosiddette “extraordinary rendition”, cioè di sospetti trasportati da uno Stato all’altro per essere interrogati, sarebbe scoppiato tre anni dopo.