ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania, 40 studenti con l'influenza A

Lettura in corso:

Romania, 40 studenti con l'influenza A

Dimensioni di testo Aa Aa

Una quarantina di studenti ha contratto l’influenza A in Romania: si teme un contagio su larga scala. Si tratta di un gruppo di studenti di legge, rumeni e stranieri, si trovavano in un hotel a Nord di Bucarest per un convegno al quale partecipavano quasi 300 persone. L’intervento dei sanitari è stato immediato. Hanno disinfettato l’area isolato le persone infette.

Il virus H1N1 sarebbe stato trasmesso da una tursita portoghese che si sarebbe in un primo momento rifiutata di farsi ricoverare dopo che le era stata diagnosticata l’Influenza A. L’hotel, temporaneamente chiuso, si trova a Sinaia, circa 100 chilometri a nord di Bucarest. Al convegno partecipavano più di 250 studenti. Tra loro, parecchi provenienti dall’estero, da una trentina di Paesi europei. Il diffondersi del Virus H1N1 sta generando panico in Europa dell’Est, in particolare in Ucraina. Qui, almeno 60 persone sono già morte di influenza, anche se il numero dei casi di decesso accertato per l’H1N1 è di 4. Il Presidente Viktor Yushenko ha chiesto l’aiuto della comunità internazionale. In tutto il Paese le farmacie vengono prese d’assalto da quanti cercano medicinali e mascherine per proteggersi.