ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, annullato il ballottaggio

Lettura in corso:

Afghanistan, annullato il ballottaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente dell’Afghanistan è e resterà Hamid Karzai. La Commissione elettorale indipendente ha stabilito che il ballottaggio, fissato per il prossimo 7 novembre, non ci sarà. Il presidente uscente, essendo il vincitore al primo turno e l’unico candidato al secondo, è stato nominato automaticamente neo-eletto.

La decisione arriva nel giorno di visita del Segretario Generale delle Nazioni Unite, giunto a Kabul per incontrare i due candidati alla sfida elettorale. Ban Ki-Moon ha dichiarato che l’Onu rispetterà le scelte prese dalle autorità del paese.

Decisiva per l’annullamento del ballottaggio è stata la scelta del secondo candidato, Abdullah Abdullah, di ritirarsi dalla corsa per il voto. L’ex ministro degli esteri aveva denunciato il rischio del ripetersi di brogli perfino peggiori di quelli verificatisi lo scorso 20 agosto. Al primo turno Karzai aveva ottenuto un consenso poco al di sotto del 50% delle preferenze contro il 30% di Abdullah. Il rischio, ora, è un indebolimento della legittimità del prossimo governo.