ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri e arresti, sabato pomeriggio a Leeds, in Gran Bretagna

Lettura in corso:

Scontri e arresti, sabato pomeriggio a Leeds, in Gran Bretagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Piu’ di 2 mila dimostranti si sono trovati nel centro della città in occasione di due raduni antagonisti.

Uno, circa 900 partecipanti, era organizzato dal discusso English Defense League, un gruppo anti-islamico e nazionalista, che negli ultimi mesi ha dato vita a diverse manifestazioni nel paese contro l’estremismo islamico. La polizia lo scortava per evitare incidenti. La seconda manifestazione, che intendeva opporsi alla prima, era voluta invece dal movimento United Against Fascism. Centinaia di agenti hanno cercato di evitare l’incontro tra le rivali fazioni, che si sono tuttavia fronteggiate a lungo, dopo che gli anti-islamici sono riusciti a rompere le linee: 5 gli arrestati. Durante la settimana, la polizia aveva esortato i giovani nelle scuole e nelle moschee a non partecipare ad iniziative che potessero turbare l’ordine pubblico. Si temevano, in effetti, possibili degenerazioni del previsto raduno dell’English Defense League.