ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Honduras: verso il governo di unità nazionale

Lettura in corso:

Honduras: verso il governo di unità nazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Manuel Zelaya tornerà alla presidenza dell’Honduras. L’accordo, a quattro mesi dal golpe, è stato siglato dai rappresentanti del capo di Stato deposto e dal presidente de facto Roberto Micheletti. Ufficialmente toccherà ora al Parlamento di Tegucigalpa decidere sul ritorno del presidente legittimo.

“Non c‘è una scadenza per la decisione del Congresso. Il Parlamento prenderà tutto il tempo necessario per arrivare a una decisione”. Entro il cinque novembre sarà costituito un governo di unità nazionale. Ma il mandato di Zelaya è a breve termine: scadrà il 27 gennaio 2010. Confermata dunque la data del 29 novembre per le nuove presidenziali. La decisione di Micheletti di cedere il potere arriva a seguito delle pressioni diplomatiche statunitensi e per la mobilitazione popolare che prosegue incessante dal primo giorno del golpe.