ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ban Ki-Moon vuole più sicurezza in Afghanistan

Lettura in corso:

Ban Ki-Moon vuole più sicurezza in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Misure di sicurezza rafforzate per proteggere i funzionari Onu in Afghanistan. All’indomani dell’attentato di Kabul e a poco più di una settimana dal ballottaggio presidenziale, il Segretario generale delle Nazioni Unite ha parlato a New York, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza convocata d’urgenza: “Stiamo verificando – ha detto Ban Ki-Moon – la possibilità di aumentare il numero delle unità di sicurezza per sorvegliare gli edifici dell’Onu e chiederemo aiuto alla comunità internazionale affinché incrementi il suo sostegno”.

Oggi Ban Ki-Moon spiegherà le sue proposte nel dettaglio in una riunione all’Assemblea Generale dell’Onu. Al vaglio c‘è l’invio di un numero maggiore di agenti di sicurezza, Onu o privati. Mercoledì a Kabul, in un attentato rivendicato dai taleban, sono morti cinque funzionari delle Nazioni Unite, che quest’anno hanno già perso quasi trenta addetti del personale civile.