ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Furgoni rispettosi dell'ambiente a partire dal 2016

Lettura in corso:

Furgoni rispettosi dell'ambiente a partire dal 2016

Dimensioni di testo Aa Aa

I furgoni più rispettosi dell’ambiente arriveranno nel 2016.

I costruttori di veicoli ottengono 4 anni in più per ridrre le emissioni tossiche per i minivan. La Commissione proponeva di partire nel 2012, ma di fronte all’opposizione dell’industria, ha lanciato questa nuova proposta. Le emissioni tossiche dovranno passare da una media di 200 a 175 grammi per chilometro entro il 2016 e dovranno essere ridotte a 135 nel 2020. La media attuale nell’Unione è di 203 g per chilometro. È prevista una multa di 120 euro per grammo nel caso in cui il veicolo superi i limiti di 3 grammi. Il commissario all’Ambiente Stravos Dimas ha spiegando che questo compromesso non risponde alle ambizioni iniziali ha aggiunto : “Lo scopo di questa misura è colmare il gap normativo che si è creato dopo le leggi sulle automobili e evitare la possibilità che i costruttori trasformino le auto in furgoncini”. Alla vigilia del vertice europeo, le organizzazioni ambientaliste fanno i conti in tasca dei 27 e chiedono come finanzieranno la lotta al cambiamento climatico. Stando alle stime di Bruxelles ci vogliono 15 miliardi di euro all’anno per aiutare i paesi i più poveri su questo fronte. In tutta Europa si sono tenute varie manifestazioni. A stoccolma militanti di Greenpeace hanno riversato in strada 18 tonnellate di carbone per protestare contro l’uso di centrali termiche. A Bruxelles la Ong Oxfam ha chiesto un’azione urgente.