ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Parigi condanna Scientology ma senza interdizione


Francia

Parigi condanna Scientology ma senza interdizione

Il tribunale di Parigi ha condannato per truffa la Chiesa di Scientology. Alle due principali strutture dell’organizzazione di origine americana è stata inflitta un’ammenda di 600mila euro. Condannati anche quattro responsabili tra cui il principale dirigente Alain Rosenberg, che dovrà scontare due anni di reclusione. Nonostante il verdetto, Scientology non sarà interdetta in Francia.

“Il tribunale ha preferito mantenere la struttura di Scientology per poterla controllare in modo piu’ preciso”, ha spiegato l’avvocato della parte civile. Il tribunale pretende che Scientology renda pubblica la condanna in tutto il mondo. “Esiste un’ignoranza totale su questo dibattito- sostiene la portavoce dell’organizzazione – spetta a noi migliorare la sua conoscenza”. Il movimento, fondato nel 1954 dallo scrittore di fantascienza Ron Hubbard, è considerato come una religione negli Stati Uniti ma per la Francia si tratta di una setta. Conta 12 milioni di adepti nel mondo tra cui personaggi famosi come Tom Cruise e John Travolta.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Germania, si insedia il 17mo Bundestag