ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pierluigi Bersani alla guida del Partito Democratico

Lettura in corso:

Pierluigi Bersani alla guida del Partito Democratico

Dimensioni di testo Aa Aa

La scelta è chiara e dopo quella degli iscritti arriva quella decisiva dei simpatizzanti: Pier Luigi Bersani è il nuovo segretario del partito democratico. A riconoscere la sua vittoria lo stesso Dario Franceschini, leader uscente. Tre milioni di elettori, una grande prova di democrazia, secondo Bersani:

“Siamo orgogliosi di esseri quelli che qui stanno construendo un partito. Chi fa un partito realizza la costituzione repubblicana che parla di partiti e non di popoli. Chi fa un partito mette l’Italia all’altezza delle altre grandi democrazie mondiali”. “Voglio un partito di alternativa e non solo d’opposizione”, ha proseguito l’ex Ds ed ex ministro dell’economia. La fine dell’antiberlusconismo e un partito capace di produrre proposte? E’ quello che ha sottolineato Massimo d’Alema, uno dei sostenitori di Bersani. Ma a giudicarlo saranno gli elettori, banco di prova per il Pd saranno infatti le regionali di marzo. Il segretario ha anche affermato di voler collaborare con tutte le opposizioni e ha assicurato che lavorerà con gli ex rivali Dario Franceschini e Ignazio Marino.