ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia, attacco di integralisti fa strage di civili

Lettura in corso:

Somalia, attacco di integralisti fa strage di civili

Dimensioni di testo Aa Aa

Un assalto all’aeroporto di Mogadiscio e una sparatoria nell’affollato mercato di Bakaro hanno provocato, in poche ore, la morte di almeno trenta cittadini somali e il ferimento di una settantina. Gli scontri a fuoco sono avvenuti a seguito dell’attacco da parte del gruppo islamico Shebaab all’aeroporto proprio mentre il presidente somalo partiva per l’Uganda, dove è in corso un vertice straordinario dell’Unione Africana. Immediata la risposta delle forze di pace panafricane. Secondo fonti locali, si tratta del peggiore scontro a fuoco nel paese degli ultimi mesi.

Al momento i gruppi radicali come Shebaab controllano gran parte del territorio somalo fra cui diversi quartieri della capitale Mogadiscio. Nei conflitti interni degli ultimi due anni si contano 19mila vittime tra i civili e un milione e cinquecento mila sfollati, su una popolazione nazionale di quasi undici milioni di abitanti. Secondo dati Unicef, il paese ha uno dei tassi di mortalità infantile più alti del mondo.