ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Chiesa luterana dice "sì" ai matrimoni omosessuali

Lettura in corso:

La Chiesa luterana dice "sì" ai matrimoni omosessuali

La Chiesa luterana dice "sì" ai matrimoni omosessuali
Dimensioni di testo Aa Aa

Le coppie omosessuali, in Svezia, potranno sposarsi in Chiesa, dal primo novembre. La Chiesa luterana svedese ha approvato una norma che consente il matrimonio religioso tra coppie dello stesso sesso. La decisione arriva dopo che a maggio il Parlamento di Stoccolma ha dato il vialibera all’unione tra omosessuali davanti a un ufficiale di stato civile. Prima della adozione di questa legge, alle coppie omosessuali era comunque concesso il riconoscimento come coppie di fatto e il diritto all’adozione.

La decisione è stata presa a maggioranza dal Sinodo generale, della Chiesa di Svezia, riunito a Uppsala, a nord-ovest di Stoccolma. Quasi l’ottanta percento dei circa nove milioni di cittadini svedesi appartengono alla Chiesa luterana. La Svezia diventa uno dei primi Paesi al mondo ad autorizzare i matrimoni tra omosessuali in seno alla sua principale congregazione religiosa.