ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Armi elettriche, Taser consiglia di non puntare al torace

Lettura in corso:

Armi elettriche, Taser consiglia di non puntare al torace

Dimensioni di testo Aa Aa

Le armi a scarica elettrica possono provocare danni cardiaci minimi. Taser, la casa di produzione di questo genere di pistole, ha ammesso i rischi per il cuore, provocati dagli impulsi elettrici e ha suggerito ai poliziotti di non puntare al torace, ma di prendere di mira la parte bassa dell’addome. In diversi casi si sono verificati episodi di vittime ridotte, prima in stato confusionale, e poi uccise, molte di loro erano anche disarmate. Le pistole a scarica elettrica, considerate un’alternativa innocua alle tradizionali armi a fuoco, sono utilizzate da 14.200 forze di polizia nel mondo, di queste almeno 12mila solo negli Stati Uniti, ma anche in Francia e in Gran Bretagna. Secondo Amnesty International tra il 2001 e il 2008, 351 persone, colpite da questo genere di armi, hanno perso la vita. Nelle raccomandazioni, Taser sottolinea l’importanza della distanza dal bersaglio come fattore determinante, per evitare che il colpo provochi al cuore un danno irreversibile.