ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Waziristan, i taleban riconquistano centro strategico

Lettura in corso:

Waziristan, i taleban riconquistano centro strategico

Dimensioni di testo Aa Aa

I taleban hanno riconquistato Koktai, cittadina considerata strategica nel Waziristan del sud, dove da 5 giorni è in atto un’offensiva delle forze armate pachistane contro gli estremisti islamici. I combattimenti continuano dunque con esiti alterni nella regione al confine con l’Afghanistan, da anni santuario dei terroristi di al Qaeda. Ventottomila soldati pachistani fronteggiano 10 mila miliziani. “I bombardamenti continuano, giorno dopo giorno – dice un rifugiato -. Gli abitanti sono in grande difficoltà. Tutte le strade sono bloccate. Nessuno può più rientrare nella regione”. Sono circa 150 mila i rifugiati provenienti dal Waziristan del sud e altri 200 mila potrebbero seguire. Campi profughi sono stati organizzati dal governo di Islamabad, che registra i rifugiati per poter fornire un contributo mensile di sussistenza. Il bilancio dell’offensiva militare per stanare i taleban è di 90 ribelli e 13 soldati uccisi, secondo fonti ufficiali non verificabili sul campo. Come rappresaglia per le operazioni nel Waziristan del sud, due kamikaze si sono fatti esplodere ieri all’università internazionale islamica della capitale pachistana. Almeno 5 studenti sono morti e una trentina sono rimasti feriti.