ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero generale delle ferrovie in Francia. Disagi per 24 ore

Lettura in corso:

Sciopero generale delle ferrovie in Francia. Disagi per 24 ore

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta dal novembre 2008, uno sciopero generale crea serie perturbazioni alla circolazione ferroviaria in Francia.

L’agitazione, iniziata stamane, è stata proclamata da tre sindacati, tra i quali la CGT, per protesta contro il piano di esternalizzazione del servizio merci avanzato dall’azienda. Un piano che per i rappresentanti dei lavoratori, sarebbe il colpo iniziale di una più ampia e costosa ristrutturazione, in termini di posti di lavoro. Forti i disagi per i viaggiatori, sebbene l’azienda dichiari che due treni su tre siano stati confermati sulla rete ad alta velocità, e uno su due, sulle tratte locali a nord di Parigi. “Niente di nuovo”, commenta questo passeggero. “Sciopero o no, i problemi non mancano mai…” Secondo i piani dell’azienda ferroviaria, già in questi giorni dovrebbero venire applicate le prime misure della ristrutturazione, che prevede, tra l’altro, l’affidamento ai privati di interi rami d’azienda nel settore del trasporto merci. Per i sindacati il costo sociale dell’operazione sarebbe oltremodo oneroso. Stime non confermate dall’azienda ipotizzano la perdita di 6000 posti di lavoro.