ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prosegue per il terzo giorno l'offensiva pakistana nel Waziristan

Lettura in corso:

Prosegue per il terzo giorno l'offensiva pakistana nel Waziristan

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il terzo giorno di fila, l’esercito pakistano ha anche oggi proseguito l’offensiva nelle province tribali del Waziristan.

Almeno 28.000 soldati, sostenuti da reparti di artiglieria e coperti dall’aviazione, stanno cercando di stanare 10.000 taleban. Secondo fonti dell’esercito sarebbero 78 le vittime finora registrate da sabato scorso. Dalla regione teatro dei combattimenti a decine di migliaia tentano di scappare. Quest’uomo, appena arrivato dal Sud Waziristan, dice che le case sono bombardate da terra e da cielo, e che ai civili non resta che mettersi in fuga. Molti però non sanno nemmeno dove andare. La zona del conflitto è stata chiusa ai giornalisti stranieri e per gli stessi pakistani risulta estremamente pericolosa. Secondo fonti di stampa sarebbero oltre 200.000 i profughi interni. La polizia pakistana mostra le armi sequestrate agli insorti, e spiega che grazie a ciò sono stati evitati degli attentati. Ma aggiunge che nonostante la pesante offensiva i ribelli sono ancora capaci di colpire.