ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino, accordo sul governo in settimana

Lettura in corso:

Berlino, accordo sul governo in settimana

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo tedesco abbasserà le tasse. E’ il punto chiave dell’intesa per formare il nuovo esecutivo. Entro la fine della settimane, promette Angela Merkel. Ma prima ci vorrà un accordo tra la Cdu e i liberali di Guido Westervelle su quanto tagliare le imposte.

Non soltanto i liberali ma anche l’ala più attenta alle problematiche dello Stato sociale dei conservatori vorrebbero arrivare a 35 miliardi di euro. Merkel e ampie fascie della Cdu che ha vinto le elezioni il 27 settembre sono invece indirizzati verso una cifra molto più bassa: 15 miliardi in meno. Le parti promettono un accordo entro mercoledì. Altro tema fondamentale per l’alleanza che prende il posto della grande coalizione è la riforma della sanità: rendere più elastico il passaggio da una compagnia assicurativa all’altra innanzi tutto, e trovare i 7,5 miliardi necessari al settore sono le priorità condivise. Il Cancelliere è assai più titubante nell’affrontare il delicato tema del nucleare: le centrali considerate più efficenti dovrebbero restare in funzione al di là del 2022. Scatenando però le critiche dei verdi e di ampie fascie dell’opinione pubblica tedesca.