ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, 32 morti a causa dello scoppio di una fabbrica di giochi d'artificio

Lettura in corso:

India, 32 morti a causa dello scoppio di una fabbrica di giochi d'artificio

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ di almeno 32 morti il bilancio dello scoppio di una fabbrica di fuochi d’artificio, nel sud dell’India. Le fiamme si sono sviluppate in un negozio sul retro della fabbrica. In pochi minuti hanno avvolto l’intero locale e causato esplosioni a ripetizione.

“Sono stati recuperati 32 corpi – dice un agente della polizia – . Il proprietario del negozio e quello dell’edificio che ospita la fabbrica sono stati arrestati”. La tragedia, probabilmente causata dal cattivo stato di conservazione dei giochi, è avvenuta nella città di Palipattu, nello Stato meridionale del Tamil Nadu. Anche qui gli Indù si stavano preparando a festeggiare il Diwali, il Natale-capodanno indiano che cade oggi. Il negozio era affollato di persone che compravano i fuochi per le celebrazioni.