ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prove di guerra nella steppa

Lettura in corso:

Prove di guerra nella steppa

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia e quattro delle ex repubbliche sovietiche dell’Asia centrale hanno giocato alla guerra nelle steppe del Kazakistan per mettere alla prova una nuova forza di rapido intervento ufficialmente addestrata ad attaccare i terroristi.

Vestiti in tute mimetiche e in tenuta da combattimento da capo a piedi, i leader di Russia, Armenia, kazakistan, Kyrgyzstan e Tagikistan hanno assistito all’esercitazione delle forze armate. Il presidente russo Dymitri Medvedev indossava una minetica per il deserto disegnata da un famoso stilista. L’obiettivo del dispiegamento di forza è chiaramente quello di mostrare i muscoli davanti alla Nato. La Russia ha lanciato una nuova organizzazione militare tra le repubbliche ex sovietiche, che hanno deciso di difendersi reciprocamente da ogni attacco esterno con questa forza di rapido intervento.