ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Catalogna vieta la promozione etilica

Lettura in corso:

La Catalogna vieta la promozione etilica

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sarà più l’alcool a basso costo ad attirare sciami di turisti a Barcellona: la Catalogna ha deciso di mettere fuori legge le promozioni come happy hours e open bar che gli esercizi pubblici utilizzavano per spingere al consumo di bevande alcoliche. Il parlamento regionale ha votato la misura all’unanimità.

Spiega il presidente dell’associazione dei baristi: il settore aveva una immagine negativa e veniva accusato di alcolizzare la popolazione. Il ministro della sanità di Madrid ha annunciato che sta considerando l’ipotesi di adottare un simile divieto su scala nazionale. Ma questa ragazza non si lascia intimorire: se le promozioni sono finite, basta comprarsi una bottiglia in un supermercato al prezzo di un bicchiere. Il proibizionismo alla spagnola potrebbe finire per nuocere al turismo, che già ha sofferto per la crisi economica. L’alcool in saldo era uno dei principali bonus per i visitatori della Costa Brava.