ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli agricoltori "infiammano" gli Champs Elysées

Lettura in corso:

Gli agricoltori "infiammano" gli Champs Elysées

Dimensioni di testo Aa Aa

La collera degli agricoltori francesi è arrivata fino al cuore di Parigi. Una manifestazione si è svolta all’alba sugli Champs Elisée davanti agli alberghi e alle boutique di lusso.

La Federazione degli agricoltori francesi reclama dal governo un piano di aiuti per il settore, colpito dalla crisi, dell’ordine di 1,4 miliardi di euro di cui 400 milioni di esonerazioni fiscali. “Produciamo a perdita – spiega un agricoltore -. Quindi siamo qui per richiamare l’attenzione dei poteri pubblici, per dirgli che bisogna riconsiderare l’agricoltura, e i cereali perché in questo momento si sente parlare solo di latte e della carne… anche i cereali sono in crisi”. Secondo il ministro dell’agricoltura francese Bruno Le Maire il reddito degli agricoltori è sceso tra il 10 e il 20% nel 2009. Il presidente Sarkozy ha promesso dell’iniziative forti in materia entro la fine di ottobre. Lunedì si riunirà il Consiglio europeo sull’agricoltura durante il quale la Francia chiederà una regolazione dei mercati.