ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ennesimo suicidio a France Telecom: è il 25esimo in 20 mesi

Lettura in corso:

Ennesimo suicidio a France Telecom: è il 25esimo in 20 mesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo suicidio tra i dipendenti di France Telecom. Nonostante le misure annunciate dalla societa’ di telecomunicazioni per rendere piu’ umano e meno stressante l’ambiente di lavoro, la situatione non sembra migliorare.

Ieri un ingegnere di 48 anni, in permesso per malattia, si è tolto la vita a Lannion. Si allunga cosi’ la lista nera: 25 suicidi in 20 mesi. “ Un altro gesto estremo, denuncia un portavoce del sindacato interno di Telecom France. Tutti questi morti fanno parte di una gestione errata del modo di lavorare all’interno di quest’azienda” Alle polemiche risponde il direttore generale Didier Lombard considerato uno responsabile del clima di terrore tra i lavoratori. “ Vi posso assicurare che stiamo fancendo tutto il possibile per risolvere i problemi. Prenderemo tutte le misure necessarie per porre fine a questa situazione infernale e per fermare questa terribile ondata di suicidi”. Schiacciata dai debiti, France Telecom ha avviato negli ultimi anni una massiccia ristrutturazione con 22.000 dimissioni volontarie. Attualmente il gruppo conta oltre 100 mila dipendenti, ma il clima è diventato negli ultimi tempi sempre più pesante: molti sono stati costretti a cambiare mansione o città per mantenere il posto di lavoro.