ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Allarme per il Polo Nord: senza ghiaccio d'estate entro il 2030

Lettura in corso:

Allarme per il Polo Nord: senza ghiaccio d'estate entro il 2030

Dimensioni di testo Aa Aa

La calotta polare potrebbe sciogliersi completamente prima del previsto. L’annuncio è stato fatto da ricercatori britannici che in uno studio hanno ipotizzato un Polo Nord senza ghiacci entro l’estate del 2030 con un allarmante innalzamento del livello dei mari.

“La conclusione di questo studio – spiega il professor Peter Wadhams dell’Università di Cambridge -, che ha utilizzato nuove misurazioni e nuovi modelli di previsione, è che la calotta artica si scioglierà totalmente in estate entro 20 o 30 anni, e una parte rilevante sarà già scomparsa nei prossimi dieci anni”. Se questa previsione dovesse rivelarsi vera si aprirebbero nuove rotte marittime dirette tra l’Europa del nord e l’America del nord. Ma potrebbe partire anche una caccia alle risorse energetiche che si pensa siano custodite nei fondali artici. I paesi interessati sono i vicini del Polo come Russia, Stati Uniti, Canada, Norvegia, e il territorio danese della Groenlandia, Per proteggere il Polo Nord, con i suoi orsi bianchi che non potrebbero vivere senza ghiaccio, l’Unione europea ha proposto l’istituzione di un trattato multilaterale sul modello di quello dell’Antartide.