ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo successo al Senato per la riforma della sanità di Obama

Lettura in corso:

Primo successo al Senato per la riforma della sanità di Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ solo un primo passo ma è un passo assolutamente cruciale. La storica riforma della sanità voluta da Obama conquista il primo successo al Senato grazie anche al sostegno della senatrice repubblicana Olympia Snowe che in controtendenza con i colleghi ha votato a favore.

Gettando un po’ d’acqua sull’entusiasmo dei democratici la Snowe ha sottolineando che il suo voto positivo “vale solo per oggi e non per i voti futuri. Ma quando la storia chiama non si puo’ non rispondere”. La strada verso il traguardo finale è ancora lunga. Il testo approvato è solo uno dei cinque in discussione al Congresso, e il voto della Snowe non sembra avere alcuna chance di convincere gli altri repubblicani: “ Il punto centrale di questa riforma è dare un aiuto agli americani che non hanno un’assistenza sanitaria. Ebbene questa legge non potrà farlo. Perchè costa e ha troppi limiti”. Il nodo da sciogliere resta la creazione di una compagnia assicurativa nelle mani del governo che introduca sul mercato delle polizze a basso prezzo, accessibili a tutte le famiglie. Finora questa riforma targata Obama sta ricevendo consensi non solo dai cittadini ma anche da medici infermieri e da molte industrie farmaceutiche. Se approvata consentirà la copertura sanitaria di decine di milioni di americani che ne sono privi.