ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crescerà ancora la famiglia europea: nel 2012 probabile entrata nella UE di Croazia e Islanda

Lettura in corso:

Crescerà ancora la famiglia europea: nel 2012 probabile entrata nella UE di Croazia e Islanda

Dimensioni di testo Aa Aa

Porte aperte di Bruxelles per Islanda e Croazia. I due paesi, per il Commissario europeo all’allargamento Ollie Rehn, possono entrare insieme nell’Unione europea, che attualmente conta 27 membri. Rehn si è espresso così a margine della presentazione del rapporto annuale sull’Allargamento, in gran parte dedicato al caso della Turchia.

A rallentare il cammino di Ankara, le minacce alla libertà di stampa, il ricorso alla tortura, le violazioni dei diritti delle donne. Il rapporto denuncia anche l’assenza di progressi nell’apertura di porti e aeroporti turchi ai greco-ciprioti, la lentezza nelle riforme politiche e costituzionali e nella lotta alla corruzione. Diversa la valutazione sull’ex repubblica jugoslava di Macedonia. Bruxelles raccomanda l’apertura dei negoziati d’adesione con questo Paese, visti gli importanti progressi realizzati. Skopje ha ottenuto lo status di candidato nel 2005, ma il suo cammino è ostacolato dalla Grecia per una disputa sul nome Macedonia.