ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parlamento di Westminster, Greenpeace sul tetto

Lettura in corso:

Parlamento di Westminster, Greenpeace sul tetto

Dimensioni di testo Aa Aa

Ridurre l’emissione di gas inquinanti. I parlamentari britannici non potranno ignorare questo impegno. Alla ripresa dell’attività, dopo la pausa estiva, hanno trovato ad accoglierli gli attivisti di Greenpeace che, da domenica, hanno occupato il tetto del palazzo di Westminster. Nella notte una ventina di loro è stata fermata dalla polizia, ma altri irriducibili hanno continuato a chiedere piu’ impegno e meno gas serra entro il 2030.

“Mancano solo poche settimane alla conferenza di Copenaghen i negoziati sono in una fase di stallo, perché i paesi ricchi, come la Gran Bretagna, semplicemente non hanno fatto abbastanza. – spiega un portavoce di Greenpeace – Se vogliamo salvare il clima, dobbiamo cambiare la politica. Abbiamo bisogno di politici disposti a prendersi cura delle generazione future”. La Gran Bretagna è stata chiamata ad accellerare l’attuazione degli impegni sull’abbassamento dell’emissione di gas inquinanti, nel rispetto degli accordi internazionali. Un importante momento di verifica sarà la quindicesima conferenza delle Nazioni Unite sul clima che si terrà a Copenhagen il prossimo 7 dicembre.