ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia-Armenia: siglato l'accordo di normalizzazione

Lettura in corso:

Turchia-Armenia: siglato l'accordo di normalizzazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Raggiunto il sospirato accordo di normalizzazione fra Turchia e Armenia. Dopo una serie di rinvii nel corso della giornata, i rispettivi ministri degli esteri, Ahmet Davoglu ed Edward Nalbandian, hanno siglato all’università Zurigo gli storici protocolli che pongono al fine al gelo, iniziato con il massacro turco degli armeni, del 1915.

Padrone di casa il ministro degli esteri della confederazione elvetica, Micheline Calmy-Rey, la firma è avvenuta anche alla presenza del Segretario di Stato americano Hillary Clinton e dei ministri degli esteri di Francia e Russia, Bernard Kouchner e Sergei Lavrov. Per la Ue c’era l’alto rappresentante per la politica estera Javier Solana. Accolti dalla Turchia come un passo avanti verso l’Europa e dall’Armenia come un’opportunità di rilancio economico, gli accordi non mancano però di sollevare anche perplessità in entrambi i paesi.