ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, accuse di corruzione per dirigenti del PP

Lettura in corso:

Spagna, accuse di corruzione per dirigenti del PP

Dimensioni di testo Aa Aa

Si allarga lo scandalo che ha travolto il Partito Popolare spagnolo. La vicenda vedrebbe l’imprenditore Francisco Correa, detto dai suoi collaboratori “Don Vito” proprio come nel film “Il Padrino”, a capo di un sistema di tangenti con cui si garantiva la concessione di importanti commesse. Le accuse di corruzione verso esponenti di spicco della formazione di centro-destra stanno dilagando in tutte le regioni governate dal PP: da Valencia a Madrid, fino anche alla Galizia e la Castilla Lion, secondo le ultime rivelazioni. I membri del partito negano di aver ricevuto denaro, viaggi e auto di lusso e il leader Mariano Rajoy, promette di far luce sulla vicenda:

“Il Partito Popolare reagirà e chiederà una presa di responsabilità da parte dei colpevoli”. La revoca parziale del segreto istruttorio con la pubblicazione di intercettazioni e interrogatori ha scatenato l’indignazione, ma finora non sembra aver indebolito i consensi confermati alle Europee che vedono il PP in vantaggio sui socialisti di Zapatero.