ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assolti i responsabili della Cap Anamur

Lettura in corso:

Assolti i responsabili della Cap Anamur

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono voluti cinque anni per rendere giustizia sul caso Cap Anamur. I giudici del tribunale di Agrigento hanno assolto i tre imputati della nave e dell’omonima associazione tedesca che soccorse 37 di immigrati alla deriva nel Canale di Sicilia. Dopo il salvataggio il capitano e due esponenti dell’associazione, vennero accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina:

“Con questo genere di processi – dichiara l’ex presidente della Cap Anamur, Elias Bierdel – si vuole mandare un chiaro messaggio ai marinai: non soccorrete le persone in difficoltà. E’ un uso perverso e terribile del nostro sistema giudiziario e uno stravolgimento dei valori occidentali.” Era il 2004 quando il gommone in rotta verso l’Europa ando’ alla deriva. La Cap Anamur di fronte all’emergenza umanitaria intervenne, ma gli venne impedito di attraccare a Porto Empedocle. Le autorità italiane pretentevano che gli immigrati fossero accolti da Malta. Un’odissea durata 21 giorni. A cui sono seguite le denunce per aver soccorso delle persone in pericolo di vita.