ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rimpasto nel governo polacco

Lettura in corso:

Rimpasto nel governo polacco

Dimensioni di testo Aa Aa

I sospetti di corruzione spazzano via altri pezzi del governo polacco, mentre Donald Tusk guarda alle presidenziali del 2010. Il premier ha annunciato un rimpasto di governo, in seguito allo scandalo esploso la scorsa settima sulla nuova legge riguardante i giochi d’azzardo.

Il Ministro della Giustizia Andrzej Czuma e il ministro dell’Interno Grzegorz Schetnya, che è anche vice premier, sono stati allontanati per sospetti di corruzione. L’Ufficio centrale anti-corruzione ha accusato alcuni dirigenti del partito del premier Piattaforma Civica, di aver fatto pressioni per bloccare il piano di aumento delle tasse sui giochi d’azzardo nell’ambito della nuova normativa. Lunedì la vicenda era costata il posto al ministro dello Sport, che si è dimesso. Tusk vuole scrollarsi di dosso ogni ombra, in vista delle presidenziali del prossimo anno in cui spera di scalzare Lech Kaczynski. Per questo ha silurato anche altri suoi stretti collaboratori. I nuovi ministri sarano nominati la prossima settimama.