ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: morto un militare spagnolo, feriti cinque

Lettura in corso:

Afghanistan: morto un militare spagnolo, feriti cinque

Dimensioni di testo Aa Aa

Un militare spagnolo è morto e cinque sono rimasti feriti a causa dell’esplosione di una mina, nei pressi di Syah Washan, nell’Afghanistan occidentale. I sei fanno parte del contingente di 1.230 effettivi inviato dalla Spagna, che ha recentemente deciso di aggiungere al proprio dispositivo in Afghanistan altri 220 uomini. Il contingente spagnolo è stato bersaglio di molti attacchi nelle ultime settimane, ma l’ultimo morto risaliva a quasi un anno fa.

Il morto di oggi è il settimo in Afghanistan per il contingente spagnolo, schierato nella regione di Herat. La notizia arriva in una fase di forte dibattito sull’eventualità di inviare ulteriori rinforzi. Una decisione che si dovrà prendere non solo oltre-atlantico, ma anche in Europa, e il segretario generale della Nato non ha mancato di sottolinearlo: “È importante, non solo per questa missione, ma anche per la tenuta a lungo termine delle relazioni transatlantiche, che gli alleati non americani trovino il modo per contribuire di più alla missione” Il riferimento è soprattutto ad alcuni Paesi europei, che hanno inviato contingenti nettamente inferiori ad altri e alle proprie potenzialità. Dopo gli statunitensi, i pìù impegnati sono i britannici, che hanno pagato un prezzo molto alto finora, e poi Germania, Francia, Italia, Canada, Olanda.