ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Saviano nella rosa del premio Sakharov

Lettura in corso:

Saviano nella rosa del premio Sakharov

Dimensioni di testo Aa Aa

Quando la lotta alla mafia diventa un caso europeo. Roberto Saviano, lo scrittore di “Gomorra”, ha fatto conoscere al mondo interno i meccanismi della camorra, vive sotto scorta da tre anni perchè minacciato di morte dalle cosche. Una vita blindata la sua, sempre in fuga.

La forza della sua battaglia contro la mafia è arrivata fino al Parlamento europeo, che lo ha inserito nella rosa dei dieci finalisti del premio Sakharov. Anche Rosario Crocetta, l’ex sindaco di Gela, è un protagonista della lotta alla mafia. In Italia viveva sotto scorta perchè minacciato di morte ma da giugno e’ eurodeputato del Partito democratico. Ha chiesto alle autorità belghe di assicurargli protezione, ma per ora Bruxelles ha respinto la richiesta di Crocetta. “Il Belgio deve garantire la sicurezza dei propri parlamentari”, ha scritto Crocetta al Presidente del parlamento europeo Jezry Buzek.