ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

FMI: la crescita ricomincerà

Lettura in corso:

FMI: la crescita ricomincerà

Dimensioni di testo Aa Aa

La ripresa dell’economia è sulla buona strada, ma il percorso sarà lungo e difficile. E’ questa in estrema sintesi il senso del discorso pronunciato a Istanbul da Dominique Strauss-Khan in occasione dell’assemblea del Fondo Monetario Internazionale di cui è il direttore generale.

“La previsione che abbiamo all’Fmi è per una crescita del 3% per il 2010; non è una grossa cifra, ma è un buon inizio. Bisogna infatti guardare avanti perché il mondo dopo la crisi sarà e deve essere diverso da quello precedente “ Un’istituzione, l’effemmei, che deve essere riformata a cominciare dalle quote che ogni stato aderente deve versare. Su un totale di 500 milioni di dollari la quota spettante all’Unione Europea dovrebbe essere di 125 milioni di euro. Un quadro nel quale non mancano le divergenze a cominciare da quella espressa dalla Germania sull’ammontare della propria somma. Più radicale, invece, la critica di Pechino. Secondo la Cina infatti il Fondo dovrebbe impegnarsi in prima persona per una riforma del sistema monetario.