ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia: arrestati due dei pirati del sequestro dell' Alakrana

Lettura in corso:

Somalia: arrestati due dei pirati del sequestro dell' Alakrana

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati arrestati due dei pirati che hanno sequestrato il peschereccio spagnolo Alakrana al largo della Somalia, con a bordo trentasei marinai. I due stavano cercando di scappare con un’imbarcazione di salvataggio.

L’Alakrana, a circa 240 km dalla costa somala, è nelle mani di pirati, sembra ben armati, da venerdi’ scorso. Le autorità spagnole stanno trattando. Nelle acque somale, con l’aumento degli attacchi, è partita da alcuni mesi l’operazione europea anti pirati. “La Spagna – ha dichiarato Javier Solana, capo della diplomazia della UE – sta facendo tutto quello che è in suo potere per risolvere la situazione, come allo stesso tempo stanno intervendendo l’Unione Europea e tutti i paesi coinvolti.” L’equipaggio del peschereccio è composto tra gli altri da marinai ghanesi, indonesiani, senegalesi e spagnoli. Sono tutti in buone condizioni. Lo hanno confermato con una brevi telefonate alle famiglie. I pirati hanno giustificato il loro attacco sostenendo che l’Alakrana stava pescando da tempo in una zona non autorizzata. Possibilità smentita dalla Spagna.