ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia alle urne, favorita l'opposizione

Lettura in corso:

Grecia alle urne, favorita l'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia vota oggi per elezioni politiche anticipate che potrebbero preludere a un nuovo cambio di governo. Scosso dalla crisi economica che ha colpito forte l’economia nei suoi settori fondamentali, come il turismo, il Paese è ora in crescita zero e la disoccupazione è in aumento.

I sondaggi danno per probabile la vittoria dell’opposizione, il partito socialista di Giorgios Papandreu. Ma costituire una maggioranza adeguata potrebbe essere un’impresa difficile per il Pasok. La prospettiva è dunque quella di un lungo periodo d’instabilità politica. Il premier uscente, il conservatore Costas Karamanlis, ha indetto elezioni anticipate proprio nel tentativo di rafforzare la sua maggioranza, indebolita da accuse di corruzione e da un’inadeguata gestione della crisi economica. Il malcontento della popolazione è stato manifestato più volte con diverse dimostrazioni di piazza. Nell’ultimo anno la Grecia ha conosciuto anche gravi disordini e atti di violenza, innescati dalla morte di un giovane in scontri con la polizia e culminati con l’assassinio di un poliziotto. euronews seguirà in diretta i momenti salienti delle elezioni.