ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tsunami a Samoa. I morti sono quasi 200

Lettura in corso:

Tsunami a Samoa. I morti sono quasi 200

Dimensioni di testo Aa Aa

A Samoa si seppeliscono i morti, mentre il bilancio delle vittime dello tsunami continua a salire, avvicinandosi ai 200 decessi. I dispersi sono ancora centinaia e i senza tetto migliaia.

Nella notte, al largo delle isole Tonga e Samoa, è stata registrata unaltra forte scossa di magnitudo pari a 6,3 sulla scala Richter che però non ha dato luogo ad una nuova allerta tsunami. La situazione più difficile resta quella nelle Samoa occidentali, dove si registra il maggior numero di vittime. Ricoverata all’ospedale di Apia una sopravvissuta racconta: “Tenevo per mano i miei nipoti quando l’onda ci ha colpito. Non so che cosa sia successo dopo. So solo che non sono più riuscita a tenerli e l’acqua ci ha separati. non li ho più visti. Rami e detriti mi sono venuti addosso. Ogni cosa veniva trascinata via. Non ho più visto i bambini. Li ho persi”. Gli aiuti cominciano ad arrivare nell’arcipelago che è parte indipendente e in parte appartiene agli Stati Uniti. Aerei militari statunitensi, australiani e neozelandesi hanno fatto pervenire personale medico, cibo, acqua, medicine e materiale per rinforzare le capacità dell’obitorio.