ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scudo fiscale a un passo dal via libera

Lettura in corso:

Scudo fiscale a un passo dal via libera

Dimensioni di testo Aa Aa

Con 309 sì e 247 no, la Camera ha confermato la fiducia al governo Berlusconi posta sul decreto legge che contiene il discusso scudo fiscale. Nelle prossime ore il via libera definitivo al provvedimento. Per l’opposizione il decreto legge, che consente il rientro anonimo dei capitali dall’estero, favorirà il riciclaggio di denaro sporco, oltre a penalizzare i cittadini che pagano le tasse.

Pier Ferdinando Casini (Udc): “Si tratta di una maxi sanatoria che deve far vergognare coloro che l’hanno proposta e che deve far vergognare i cittadini onesti. Diamo la nostra solidarietà ai cittadini onesti che non meritano questo Paese”. Grazie all’iniziativa del governo coloro che posseggono capitali nei cosiddetti “paradisi fiscali” potranno farli tornare in patria pagando soltanto il 5%.. Nel decreto legge, che dovrà essere passato al vaglio dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è prevista anche l’impunità per falso in bilancio e per reati penalmente perseguibili come la falsa fatturazione.