ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: parata per i 60 anni della Repubblica Popolare

Lettura in corso:

Cina: parata per i 60 anni della Repubblica Popolare

Dimensioni di testo Aa Aa

L’alzabandiera ha dato il via a Pechino le celebrazioni del 60° anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese.

Il presidente Hu Jintao ha aperto la partata militare in piazza Tienanmen. Ottomila i soldati che sfilano nel centro della capitale in quella che da molti viene vista come una dimostrazione della forza della Cina comunista al mondo intero. Con il capo dello Stato Hu Jintao, a presiedere la parata, altri otto membri del comitato permanente dell’ufficio politico del partito comunista, l’organo più potente del Paese. I militari sono suddivisi in 56 formazioni, che ricordano le altrettante minoranze nazionali e simboleggiano l’unità politica del Paese. Musica e colori arrivano da Pechino, come se il governo volesse dimostrare che la formula di un unico partito, quello comunista, a reggere le sorti del Paese è l’unico modo per continuare a spingere l’economia cinese, mantenendo contemporaneamente il controllo su una popolazione di oltre un miliardo e 300 milioni di persone. Massime le misure di sicurezza messe in campo per l’occasione, perché niente guastasse lo spettacolo.