ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto il tifoso francese aggredito a Belgrado

Lettura in corso:

Morto il tifoso francese aggredito a Belgrado

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ennesima ferita per il mondo del calcio segnato dalla violenza. E’ morto il tifoso francese aggredito il 17 settembre a Belgrado prima della partita Tolosa-Partizan.

Brice Taton, 28 anni, è deceduto questa mattina alle 10 all’ospedale di Belgrado dove era stato operato due volte per le ferite riportate alla testa e al torace. La vittima si trovava in un pub della capitale serba, poco prima del match, assieme ad altri cittadini francesi. Il gruppo è stato aggredito da tifosi serbi. Diversi i feriti. La polizia di Belgrado ha fermato 11 persone. Ora le autorità serbe promettono l’accertamento dei fatti e pene severe per i responsabili. Intanto tra la tifoseria del Tolosa regna lo sconcerto: “Sono addolorato, come tutti i tifosi del Tolosa Football Club. C‘è sempre un livello di barbarie fuori dagli stadi di calcio che non mi sembra normale”. Nel 2007 il Partizan era stato escluso dall’allora coppa Uefa a causa delle violenze scatenate dai suoi tifosi.