ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni portoghesi: indecisi ago della bilancia

Lettura in corso:

Elezioni portoghesi: indecisi ago della bilancia

Dimensioni di testo Aa Aa

Portogallo: nelle elezioni gli indecisi potrebbero essere l’ago della bilancia. E’ aperta la corsa in Portogallo per la carica di premier. Dalle 8 ora locale, sono aperti i seggi per delle elezioni in cui è in gioco la governabilità del paese.

In ballo i 230 seggi del parlamento. Gli ultimi sondaggi davano per favoriti i socialisti del premier Socrates, che dovrebbero raccogliere il 38 per cento dei voti. Cifra che segnerebbe la perdita della maggioranza assoluta conquistata nel 2005.

A sfidare il premier in carica la leader socialdemocratica Manuela Ferreira Leite, di centrodestra. La “dama di ferro” di Lisbona ha già sorpreso alle ultimi elezioni Europee, trionfando mentre le previsioni davano in vantaggio il partito socialista.

Ma la vera forza politica emergente potrebbe essere il Bloco de Esquerda di Carlos Lozano, di matrice ex trotzkista. I sondaggi lo segnalano in terza posizione con il 10-12 per cento delle preferenze. Ma il Bloco di Esquerda ha già annunciato di non voler allearsi con i socialisti accusati di essere troppo liberisti.

In questo quadro la possibilità di intravvedere delle coalizioni diventa difficile. Resta la carta degli indecisi che potrebbero cambiare i giochi in corso. Alla vigilia erano circa il 10% .